Che cos’è il mos maiorum?

L’espressione mos maiorum significa letteralmente “costume (o usanza) degli antenati”. Si basava sull’idea, tipica di una società rurale e tradizionalista, che gli antenati rappresentassero un modello di comportamento. Alcuni dei valori a cui ci si riferiva erano: Pietas, “devozione” o “rispetto”.Fides, “fedeltà”.Gravitas, “serietà”.Costantia, “costanza”.Magnamitas, “gentilezza d’animo”.Industria, “operosità”. Un esempio palese di questo prototipo è ilContinua a leggere “Che cos’è il mos maiorum?”

Il Nonno Piero Angela

Da bambina sono sempre stata legata alla figura del Nonno.Forse perché uno non l’avevo conosciuto e l’altro, quello materno, l’avevo perso troppo presto. Ero legatissima a lui, nonno Armando, quel giorno sarebbe dovuto venire a prendermi da scuola al mio primo giorno alle elementari.E ricordo ancora la profonda delusione quando, uscendo, vidi solo mio padre.Continua a leggere “Il Nonno Piero Angela”

Perché non mi sento offesa dalla frase di Concita De Gregorio

Il parallelismo tra i nostri politici e gli studenti dell’alberghiero è così sbagliato? Per me è piuttosto calzante. La nostra classe politica è scelta dall’italiano medio che è proprio colui che, mi duole dirlo, ha studiato in un alberghiero. Per questa situazione, però, non dovremmo prendercela con la giornalista e la sua battuta di buonoContinua a leggere “Perché non mi sento offesa dalla frase di Concita De Gregorio”