Perché non mi sento offesa dalla frase di Concita De Gregorio

Il parallelismo tra i nostri politici e gli studenti dell’alberghiero è così sbagliato? Per me è piuttosto calzante. La nostra classe politica è scelta dall’italiano medio che è proprio colui che, mi duole dirlo, ha studiato in un alberghiero. Per questa situazione, però, non dovremmo prendercela con la giornalista e la sua battuta di buonoContinua a leggere “Perché non mi sento offesa dalla frase di Concita De Gregorio”

Inclusività: a scuola e fuori

È sempre bello mettersi alla prova ed è per questo che ho deciso di studiare per un Master sull’inclusivitá e l’integrazione nella scuola, un tema ostico e difficile che però ho voluto approfondire e difatti sento di aver imparato tanto. Sicuramente è stato utile per conoscere la legislazione scolastica sia italiana che europea per gliContinua a leggere “Inclusività: a scuola e fuori”