Inclusività: a scuola e fuori

È sempre bello mettersi alla prova ed è per questo che ho deciso di studiare per un Master sull’inclusivitá e l’integrazione nella scuola, un tema ostico e difficile che però ho voluto approfondire e difatti sento di aver imparato tanto.

Sicuramente è stato utile per conoscere la legislazione scolastica sia italiana che europea per gli alunni con disabilità, DSA e BES. Dalla 104/1992 alla 170/2010 con tutti gli accorgimenti del 2015 con la Legge sulla buona scuola.

Inoltre mi ha consentito di approfondire svariati argomenti quali, ad esempio, quello dell’inclusività e integrazione nei confronti di alcune comunità come quella ROM. Un argomento che non avevo mai approfondito in precedenza ma che ritengo fondamentale per comprendere i diversi aspetti che possano rendere una scuola e una comunità davvero inclusiva. Ci sono leggi e un piano dell’UE dal 2009 al 2019 per fare in modo che almeno i bambini possano e debbano completare il ciclo scolastico fino alla quinta elementare.

Questo Master mi ha insegnato anche che il disagio economico può essere sinonimo di Bisogno Educativo Speciale e come questo diversi altri fattori da sempre ritenuti ordinari: un esempio è qualcuno che fa sport a livello agonistico o frequenta il conservatorio ha un bisogno educativo speciale perché inevitabilmente sta potenziando una sua abilità, una sua competenza e questo non può intaccare con il lavoro scolastico ne’ tanto meno deve.

Ho imparato, infine, che ognuno di noi potrebbe avere bisogno di un supporto, ognuno di noi ha altre passioni oltre quello prettamente scolastico che vanno necessariamente coltivate perché fa bene all’animo umano divenire persone complete, a prescindere da PEI e PDP, tutti necessitiamo di un percorso fatto su misura per noi che faccia splendere la nostra unicità, con tutte le nostre abilità, competenze e conoscenze. Per diventare ogni giorno più consapevoli del fatto che essere diversi non sia necessariamente sinonimo di essere problematici ma soltanto UNICI.

Pubblicato da Caffè Letterario di Effe

Prof. e Content Creatore su Instagram, TikTok e YouTube. Mi piace parlare di ciò che ho studiato e dei libri che ho letto e continuo a leggere. Ho creato un gruppo di lettura e ogni mese scegliamo un libro da leggere insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: